CambogiaDestinazioneHotelLe Attività

7 delle migliori isole della Cambogia

Le isole della Cambogia hanno finalmente iniziato a ottenere l'attenzione che meritano, ma sono ancora positivamente pittoresche e molto meno sviluppate rispetto ai loro popolari vicini tailandesi...

Le isole della Cambogia hanno finalmente iniziato a ottenere l’attenzione che meritano, ma sono ancora positivamente pittoresche e molto meno sviluppate rispetto ai loro popolari vicini tailandesi.

Se stai cercando una festa tutta la notte o un’avventura subacquea tra le barriere coralline incontaminate, la Cambogia ha un’isola per tutti i gusti e tutte le tasche.

Ecco sette delle migliori destinazioni isolari della Cambogia.

 

  1. Isola migliore per festeggiare: Koh Rong

Non molto tempo fa gli unici servizi turistici di Koh Rong erano una manciata di bungalow oltre a chilometri di fitta giungla e splendide spiagge di sabbia bianca.

È ancora possibile trovare solitudine in alcune delle parti più remote dell’isola, ma negli ultimi anni sono state costruite dozzine di alloggi economici e il posto è diventato un “Shangri-La” (un luogo immaginario, bellissimo, spesso lontano, dove tutto è piacevole e puoi ottenere tutto ciò che desideri) dello zaino in spalla.

7 delle migliori isole della Cambogia

Sebbene Koh Rong rimanga sorprendentemente sottosviluppato, è diventato il punto di riferimento della Cambogia per i viaggiatori bruciati dal sole che vogliono cuocere sulla spiaggia di giorno e brindare di notte.

Il martedì e il venerdì ci sono crawl dei pub dell’isola con la reputazione di essere disordinati, e il mercoledì, il sabato e i giorni di luna piena, ci sono feste notturne su Police Beach.

Come arrivare: I traghetti ad alta velocità partono da Sihanoukville (Speed ​​Ferry Cambogia, strada Serendipity Beach, Sihanoukville, +855 34 934 744), che impiegano 45 minuti dalla costa e costano $22 di ritorno.

In termini di alloggio, ci sono numerose pensioni nel villaggio di Koh Toch, e la vicina isola Monkey (+855 81 830 991) e Paradise Bungalows (+855 92 548 883) sono un’opzione più rilassata.

 

  1. Isola migliore per il relax: Koh Rong Samloem

Koh Rong Sanloem è l’isola sorella leggermente più rilassata di Koh Rong. Sulla baia di Saracen, un’insenatura a forma di cuore con tranquille onde turchesi e splendide spiagge di sabbia bianca, ci sono più di una dozzina di resort che vanno da semplici bungalow in legno a lussuose ville con aria condizionata.

Dall’altra parte dell’isola, Spiaggia di Tramonto è giustamente chiamata per i display colorati sull’acqua mentre il sole scende sotto l’orizzonte. In un piccolo villaggio di pescatori chiamato M’phey Bei ci sono una miriade di opzioni di alloggio economico e un’atmosfera rilassata.

7 delle migliori isole della Cambogia

Non c’è molto da fare sull’isola, ma questo è il punto. I giorni possono essere trascorsi in paddle boarding, snorkeling o relax sotto una palma con un buon libro.

Come arrivare: Da Sihanoukville, molti dei traghetti della Speed ​​Ferry Cambogia per Koh Rong si fermano a Koh Rong Sanloem per $22 di ritorno.

Le opzioni di alloggio includono Sweet Dreams (+855 98 913 003), Huba Huba (+855 88 554 5619), Chill Inn (+855 16 824 211), Paradise Villas (+855 92 548 883), Saracen Bay Resort (+855 16 997 047) e Lazy Beach (+855 016 214 211).

 

  1. Isola migliore per il lusso: Song Saa

Il soprannome di queste due piccole isole private significa “fidanzatini” in Khmer. Adattarsi, come si dovrebbe essere piuttosto dolce con qualcuno a portarli lì, con i prezzi delle ville al Song Saa Resort che arrivano fino a $3000 a notte.

Il resort a 24 ville, appena fuori dalla costa di Koh Rong, offre l’esperienza dell’isola più esclusiva della Cambogia, a cominciare dalla bottiglia di Champagne che vi attende al momento del check-in.

7 delle migliori isole della Cambogia

Se scegliete il pacchetto all-inclusive, lo Champagne è incluso e così è tutto il resto, dai trasferimenti da terra e ai pasti gourmet a base di prodotti locali al minibar ben fornito e chiamate internazionali gratuite dalla tua villa.

Ancora meglio, Song Saa è un modello per lo sviluppo sostenibile in Cambogia. Il resort sta aiutando la comunità locale a sviluppare programmi di educazione e gestione dei rifiuti e ha intrapreso diversi sforzi di conservazione, tra cui una riserva marina che copre 50.000 metri quadrati attorno alle isole.

Come arrivare: Ci sono due volte al giorno motoscafi per Song Saa (+855 236 860 360) dal porto di Sihanoukville che sono gratuiti per gli ospiti.

 

  1. Isola migliore per osservare la natura: Koh Thmei

Situato all’interno del Parco Nazionale di Ream, Koh Thmei ospita scimmie, zibetti, lucertole, oltre 100 diverse specie di uccelli e diverse specie minacciate, tra cui il gatto da pesca, un felino delle zone umide che si trova vicino a corsi d’acqua e foreste di mangrovie.

L’isola ha solo un posto di alloggio, Koh Thmei Resort, e il termine “resort” è usato in modo approssimativo: è poco più di sette semplici bungalow in legno, ma è eco-compatibile e ad energia solare.

7 delle migliori isole della Cambogia

Gli ospiti possono fare escursioni, osservare gli uccelli, fare snorkeling o prendere il kayak da mare per due persone. Ci sono vicine spiagge deserte da visitare con vista occasionale dei delfini che nuotano lungo la costa.

Come arrivare: Un taxi per Koh Kchhang, il villaggio di pescatori più vicino all’isola, da Phnom Penh costa $60, o $22 da Sihanoukville. Koh Thmei Resort (+855 97 737 0400) può organizzare una barca da Koh Kchhang.

 

  1. Isola migliore per dormire su un’amaca: Koh Ta Kiev

Koh Ta Kiev è la patria di pochi rustici eco-resort e non molto altro, ma ciò che manca in servizi compensando in fascino.

I giorni sull’isola sono pieni di beachcombing, passeggiate nella giungla e snorkeling. Anche se sull’isola ci sono i generatori, una volta che il sole tramonta, Koh Ta Kiev diventa quasi completamente buio ed è possibile vedere il plancton bioluminescente che illumina l’acqua. Anche se sull’isola non è permesso il campeggio libero, molte delle località hanno tende, o affitteranno delle amache a coloro che preferirebbero addormentarsi sotto le stelle.

7 delle migliori isole della Cambogia

Come arrivare: quando effettui una prenotazione in una delle strutture di Koh Ta Kiev organizzeranno una barca dalla costa per circa $10. È anche possibile noleggiare una barca longtail privata da Sihanoukville.

L’alloggio è disponibile presso Ten103 Treehouse Bay (+855 97 943 7587).

 

  1. Isola migliore per le immersioni: Koh Tang

Situato a circa cinque ore dalla terraferma, Koh Tang fu teatro di uno scontro del 1975 tra le forze statunitensi e i Khmer Rossi, l’ultima battaglia ufficiale della guerra del Vietnam.

Ora è disabitato, tranne che per un piccolo avamposto del personale militare cambogiano, che determinando in acque costiere limpide con visibilità eccellente e vita marina indisturbata, e che rende Koh Prins e le vicine isole perfette per le immersioni.

7 delle migliori isole della Cambogia

Gli otto famosi siti di immersione dell’isola offrono barriere coralline e una grande varietà di creature sottomarine, tra cui nudibranchi dai colori fantastici, pesci palla velenosi e pastinache a macchie blu.

Come arrivare: Si possono prenotare escursioni subacquee a Koh Tang da Sihanoukville con Scuba Nation (+855 34 933 700) o The Dive Shop (+855 34 933 664).

 

  1. Isola migliore per staccare la spina: Koh Totang

Koh Totang è l’isola ideale per coloro che vogliono staccarsi completamente dalla loro vita normale e fare un po’ di divertimento in spiaggia.

La splendida isola ha solo un posto dove stare, Nomads Land, che ha solo cinque bungalow. I visitatori saranno costretti a prendere una pausa tanto necessaria dalla posta elettronica perché non c’è Internet su Koh Totang. Ma dal momento che i bungalow sono alimentati ad energia solare, non hanno nemmeno generatori rumorosi.

7 delle migliori isole della Cambogia

Le docce usano l’acqua piovana risparmiata, i prodotti vengono coltivati nel giardino della permacultura e non c’è molto altro all’ordine del giorno tranne che sdraiarsi su un’amaca, godersi il panorama e bandire ogni pensiero sulla vita a casa.

Come arrivare: Da Phnom Penh o Sihanoukville un taxi fino a Poi Yopon, il villaggio di pescatori sulla terraferma, costa $80 o prendete un minibus da $10.

Nomad’s Land (+855 11 916 171) prenderà gli ospiti in barca a Poi Yopon.

 

Tags
Show More

ThanhHien

Ciao ciaooo ^^ Sono Hien - Una "vagabonda". Per me, viaggiare non è solo andare in un posto nuovo per vedere le cose e scattare qualche foto. Viaggiare è conoscere le persone lì, la loro vita, la loro cucina e provare di vivere come loro in breve tempo. Piacere di conoscerti ^3^

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Close